The Firm

The HLT law firm has been operating since 1990, upon being founded by the Attorneys Hofer, Lösch and Torricelli. The firm offers legal assistance and advisory services in the various branches of the law, especially focused on real estate law within the territory along with infrastructure, company, and public service matters, flanked by commerce and trade fairs.

The experience and the size of the studio, consisting of 7 attorneys (of which 4 are partners), ensure our clients receive the services and direct care necessary. We define the objectives together with the client before astutely constructing the pathways to achieve the best possible result within the agreed time-frame.

Learn more about HLT

News

Privacy e curricula dei richiedenti impiego: quali regole per il trattamento dei dati personali?

7 May 2019 - Language: Italiano

Presto avremo un provvedimento generale del Garante Privacy con riferimento al trattamento dei dati personali di natura particolare nel contesto lavorativo. Proviamo intanto a fare il punto sulla normativa privacy applicabile con riferimento alla gestione dei curricula che vengono inviati alle imprese da parte di aspiranti lavoratori, al fine di fare un po' di chiarezza sui temi dell'informativa e del consenso.

Vedremo che - in linea generale - non occorre richiedere il consenso agli interessati per poter esaminare il C.V. da questi inviato ai fini di un'eventuale assunzione e che, a certe condizioni, il trattamento è legittimo anche se all'interno del C.V. sono contenuti alcuni dati di natura particolare.

Go to news

Responsabilità solidale negli appalti

2 April 2019 - Language: Italiano

Nell'ambito degli appalti privati sussiste il principio della solidarietà tra committente ed appaltatori (e subappaltatori) per quanto concerne il trattamento dei lavoratori dipendenti e dei collaboratori.

Come è noto il legislatore in questi ultimi anni ha operato diverse modifiche ed integrazioni al sistema della solidarietà semplificando parzialmente quei meccanismi che aveva introdotto con la previsione della responsabilità solidale fiscale che si aggiungeva alla responsabilità solidale retributiva.

Oggi la responsabilità solidale fiscale non esiste più, ma vi è responsabilità solidale piena (per trattamenti retributivi, previdenziali e assicurativi) per i lavoratori subordinati e per il collaboratori para-subordinati e una responsabilità solidale limitata (per i soli trattamenti retributivi) per i collaboratori esclusi dalla disciplina del lavoro subordinato (eccezioni tassative) e per i lavoratori autonomi.

 

Go to news

Rapporti di collaborazione professionale tra subordinazione e autonomia

6 March 2019 - Language: Italiano

Una breve analisi dell'evolversi normativo in tema di forme intermedie di collaborazione: un vero rapporto di collaborazione autonoma sarà identificabile come tale solo se il contenuto del contratto e lo sviluppo del rapporto stesso assicurino al collaboratore un effettivo margine di autnomoia gestionale in modo che esso possa esercitare la sua funzione con sufficiente libertà di scelta quanto ai tempi di esercizio, al luogo e alle modalità di lavoro. In sitnesi: l'identificazione della vera autonomia si realizza quando risulti che l'interesse del committente sia focalizzato sull'opera (il prodotto o il servizio realizzato) più che sulla presenza del collaboratore o sulla disponibilità in esclusiva del suo tempo operativo e mancano poteri di ordine e sanzione interni al rapporto.

Go to news

Partners

Contacts

Via Carlo Botta, 2
I - 50136 - Firenze
Tel. +39 055 5535166 - Fax: +39 055 578230
info@hltlaw.it
 

Via Dante, 20/A
I - 39100 - Bolzano
Tel. +39 0471 051759 - Fax : +39 0471 051760
info@hltlaw.it